LA VOGLIA MATTA

Ristorante

La voglia è matta, ma la proposta è assolutamente seria, gustosa e di altissimo livello. Eppure, per questo bel locale ai confini di Voltri (di fronte al capolinea del bus 1), mai nome fu più azzeccato: perché vi si cucinano piatti talmente buoni da far impazzire.    ‘La Voglia Matta’ è il regno di Katia Baglini, sin dalla sua apertura, undici anni fa. Vi ha messo dentro cuore, anima, esperienza, competenza, oltre a quel tocco femminile in grado di fare la differenza. Due salette arredate con gusto, assai calde e accoglienti: un posto molto elegante e molto intimo, dove è sempre meglio prenotare. Come in un ‘club’ della buona cucina che si rispetti. Così si potrà gustare un ottimo cappon magro, oppure il ‘crudo d’autore’, con prelibatezze come l’ostrica alla sambuca e le seppie con la liquirizia. Grande protagonista, dagli antipasti ai secondi, è infatti il pesce, rigorosamente fresco. Ma la qualità è pure nelle verdure e nella frutta di stagione. Pane, grissini e focacce sono preparati in casa, così come la pasta fresca e i dolci. Chilometro zero è una delle filosofie di Katia. L’altra sono i piccoli produttori, quelli che rispettano la loro terra e la lavorano con amore e senza intenti speculativi: grande spazio è riservato a loro, pure nella ricca selezione di vini, con parecchie etichette da tutta Italia e anche qualche sconfinamento fuori nazione. Menu per celiaci, vegani e vegetariani (su richiesta), menu per bambini e varie proposte per tutti gli altri, tra cui il menu sorpresa e il menu gran crudo. Sempre con grande attenzione alla qualità e a ogni minimo particolare. Una cucina tradizionale, ma rivisitata tra ottimi ingredienti e spirito curioso: il che consente, da parecchi anni, di ottenere i principali riconoscimenti della critica a livello nazionale. Da ultimo, il ‘Cappello’ de L’Espresso. 



 

Via Cerusa, 33/69 r.,16158 GENOVA GE
Tel. 0106101889
Web www.lavogliamatta.org
Email info@lavogliamatta.org

Piatti
Dolci
Dettagli locale
Video
Meteo

Meteo

Sponsor