OOSTERIA

Enoteca | Ristorante


Non è un refuso, non c’è il fantasma della tipografia, né quello della tastiera. Si scrive proprio così: Oosteria. L’esclamazione tipicamente ligure in testa a uno dei locali più nuovi, suggestivi e raffinati del centro storico di Genova. Aperto da qualche mese, è attualmente guidato dalla bravissima e preparatissima Cecilia Giacobbe, pasticciera professionista, in tandem con lo chef Emiliano Gusella, già molto conosciuto e apprezzato nel panorama cittadino. Si lavora a pranzo e a cena, con un menu a base di specialità tradizionali genovesi che, in particolare alla sera, viene rivisitato a seconda dei prodotti di giornata e della fantasia ai fornelli. La cucina, completamente a vista, permette ai clienti di seguire tutte le lavorazioni dei piatti, dagli antipasti ai dolci. Una garanzia in più, anche se all’Oosteria non c’è nessun trucco né tantomeno nessun mistero. È tutto fatto rigorosamente in casa. Tra i piatti di maggior successo, ecco l’uovo bio, cotto a bassa temperatura e presentato con una fonduta di formaggio di Bra e uno sformato di cavolfiori; ma anche il gambero mandorlato, servito in crosta di mandorle e pangrattato e affiancato da una maionese allo zenzero. Tra i primi, sono richiestissimi i ravioli di burrata, con sugo ai ricci di mare o sugo di polpo. In menu, inoltre, il tentacolo di polpo grigliato con crema di patate viola e cime di rapa, il baccalà cotto a basse temperature e il maiale, con una lunghissima cottura al forno. I vari processi di cottura sono, infatti, una delle specialità dello chef. Molto apprezzata, in questo senso, pure la cottura delle carni con il sistema Big Green Egg, che assicura un gusto unico e particolare. I dolci, invece, sono il “regno” di Cecilia Giacobbe, che prepara tutto in maniera artigianale: in carta ecco, ad esempio, il Bignè Mont Blanc, con cacao, crema chantilly e uno strato di frolla con croccantino al corn-flakes e gelato al melograno; il cannolo alla ligure, con crema di ricotta aromatizzata al bergamotto e composta di chinotto di Savona; il Lemontrade, ovvero una frolla sbriciolata al caffè, con un cuore di limone e crema alla nocciola. Ricca selezione anche per quanto riguarda i vini, laddove si dà la prevalenza alle piccole aziende italiane. Stesso discorso per le birre, quasi completamente artigianali. Una filosofia che ritorna pure negli arredi: pavimento in legno, muri con calce al naturale, soffitti a volte di mattoni, lampadari ricavati con ricambi di vetro di Murano. Tutto semplice ma sorprendentemente di gusto. Per mangiare davvero bene, senza additivi né conservanti. Accanto al locale, ecco infine un laboratorio di pasticceria, dove si realizzano dolci e buffet su ordinazione, da portare direttamente a casa. 



 

Piazza Lavagna, 19 r. , 16121 GENOVA (GE)
Tel. 0100987641
Web www.guidalocali.tv/oosteria
Email info@oosteria.it

Bottiglie
Dettagli
Piatti

Eventi
Video
Meteo

Card Club

Approfitta della promozione

"Drink Benvenuto"

Richiedi la Card!